Questo sito utilizza cookies per migliorare l'esperienza di navigazione (vedi Policy) - Continuando la navigazione, accetti l'utilizzo dei cookies

Pasta di Grano Antico online - Vendita prodotti alimentari italiani

Pasta di Grano Antico

Posted by Giacomo 19/07/2017 0 Comment(s)

 

Il “Senatore Cappelli” è ancora oggi considerato tra i più celebri grani italiani, la sua storia è lunga, possiede tratti filantropici e storici che riescono ad appassionare gli amanti del settore. 

 

Questa qualità di grano venne “ideata” dall’agronomo Nazareno Strampelli, il quale grazie a Raffaele Cappelli, senatore e marchese abruzzese, riuscì a portare a termine i suoi lavori e le sue sperimentazioni nei poderi pugliesi di Cappelli. 

Questo fu il primo passo verso la nascita del grano che oggi conosciamo e alla rinascita del vero grano Italiano. Prima di Strampelli infatti, l’Italia importava l’80% del suo grano da Russia e Stati Uniti. Dopo il “Senatore Cappelli” in soli 11 anni si passò dai 44 milioni di quintali prodotti nel 1922 agli 80 milioni del 1933. In questo modo i costi furono notevolmente abbattuti e la popolazione italiana dell’epoca ne beneficiò tantissimo.

Oggi questo tipo di grano è particolarmente apprezzato per le sue proprietà organolettiche che si ritrovano anche nella pasta. La piante ha inoltre le seguenti caratteristiche:

- la pianta ha un’altezza di ca. 1.80 m (superiore a quella del grano comune) e contiene percentuali più elevate di lipidi, amminoacidi, vitamine e minerali, nonché caratteristiche di elevata digeribilità;

- rappresenta un’alternativa dolce e squisita per la preparazione di tutti i prodotti attualmente utilizzati a base di grano tradizionale;

- non ha mai subito le alterazioni delle tecniche di manipolazione genetica dell’agricoltura moderna, che sacrificano sapore e contenuto tradizionale a vantaggio di rendimento elevato.